L’auto sportiva elettrica Lexus del futuro

L’industria automobilistica è oggi uno dei settori più grandi e in più rapida evoluzione. I produttori e i marchi che operano in questo settore sanno che ciò che li fa rimanere sul mercato e li fa emergere rispetto alla concorrenza è l’innovazione: migliorare ogni giorno è la chiave, scalare, modificare, progettare, sviluppare nuove idee è ciò che catapulta ogni marchio e lo fa trascendere nel tempo.

Un marchio che ha capito perfettamente il movimento di questo settore è Lexus, un’azienda di auto sportive e di lusso che dalla sua nascita a oggi è stata in grado di mantenere e offrire agli utenti modelli originali e alla moda; per questo motivo, non sorprende che abbia sul tavolo un’auto sportiva elettrica e che, anche senza andare sul mercato, stia già causando ansia ed eccitazione in tutto il settore automobilistico. Quest’auto è circondata da grandi aspettative e rappresenta un grande passo per Lexus e l’impronta di un prima e di un dopo nell’industria automobilistica.

Lexus, il marchio top di gamma di Toyota

Toyota è un’azienda giapponese che si dedica alla produzione di automobili; è stata fondata nel 1933 e da allora è riuscita a posizionarsi come uno dei maggiori produttori mondiali, occupando il secondo posto in questa classifica, superata solo dal Gruppo Volkswagen.

Per raggiungere i livelli che Toyota ha raggiunto è stato necessario in ogni fase essere un promotore diretto dell’innovazione in modo intelligente, ed è qui che nel 1989, notando che il boom era nello sviluppo di auto sportive, hanno deciso di creare Lexus. Lexus è attualmente noto per essere un marchio di fascia alta, il cui scopo iniziale era quello di competere sul mercato con marchi come Mercedes-Benz, Audi, BMW, Infiniti, Cadillac, tra gli altri; Lexus è senza dubbio uno dei marchi più famosi e di alta qualità a livello mondiale, tanto da essere il marchio premium più venduto in Giappone e da far parte dei dieci marchi giapponesi con un alto valore sul mercato; Inoltre, essendo il fiore all’occhiello del marchio l’avanzamento sia nelle tecnologie che nel design, hanno recentemente rivelato l’invenzione di un’auto sportiva elettrica, che è una delle idee più innovative e futuristiche che il marchio ha sviluppato finora.

Ma cos’è un’auto sportiva elettrica?

La prima cosa da sapere è che le auto sportive sono veicoli progettati appositamente per essere guidati ad alta velocità. Sapendo questo, non devono essere confuse con le auto da corsa, in quanto le auto sportive sono state create per essere guidate su strade pubbliche. Alcune delle caratteristiche più essenziali per riconoscere un’auto sportiva, oltre alla sua velocità massima, è che rispetto alle altre auto convenzionali hanno una migliore accelerazione, aderenza alla strada, sistema frenante e maggiore potenza, il tutto ottenuto grazie alla particolarità dei motori, dei freni, delle sospensioni, della scatola, del telaio, degli pneumatici, della carrozzeria, tra gli altri elementi che compongono questi veicoli.

Data la grande popolarità di questi veicoli, il settore delle auto sportive è quello che i marchi stanno attualmente cercando di sviluppare a tutti i livelli, aggiungendo ora, tra le altre cose, l’elettrificazione, che è indubbiamente una novità nel settore; questo fattore permette di esaltare le caratteristiche e i vantaggi che le auto sportive già possiedono, potendo evidenziare il raggiungimento di velocità massime mai contemplate, una migliore distribuzione degli spazi, la leggerezza e molti altri punti positivi che i veicoli a combustione tradizionali non hanno mai raggiunto.

La futura auto sportiva elettrica di Lexus

Le auto sportive elettriche sono la novità e il futuro dell’industria automobilistica, quindi sono molti i marchi che hanno già iniziato a creare le loro auto per andare all’avanguardia in questo settore. È il caso di Lexus, che nel mese di dicembre 2021 ha svelato la sua nuova proposta, che consiste in una vettura sportiva completamente elettrica che ha scosso il mercato. Si tratta di un concept (anche se il marchio non lo chiama così) dei più audaci e innovativi finora, le immagini rivelate dal marchio sono senza dubbio le più impressionanti, il prototipo mostrato è una bellezza totale con una silhouette sorprendente e spettacolare, cofano lungo, sbalzi corti e in generale un aspetto che rivela una sfilata infinita di eleganza e lusso.

Questo modello non ha ancora un nome ufficiale, in quanto il marchio si è riferito ad esso come «futura auto sportiva elettrica», non ci sono molti dettagli su di esso, ma ciò che si sa è che l’accelerazione andrà da 0 a 100 km / h in 2,0 secondi, il che ci porta a credere che per questo il veicolo avrà quattro ruote motrici, oltre a un’autonomia di 650 chilometri per carica, come espresso dallo stesso marchio.

Un futuro ancora incerto ma luminoso

Le auto sportive elettriche sono senza dubbio il futuro a cui molti stanno già lavorando, Lexus intende, come molti altri marchi, offrire un’ampia gamma di modelli elettrici entro il 2030 circa; tutti si stanno impegnando a produrre idee originali in questa direzione, anche se siamo ancora lontani dal sapere con esattezza cosa ci riserverà il futuro per il settore delle auto sportive elettriche, è estremamente interessante vedere come giorno per giorno si mettano a disposizione risorse umane e finanziarie e tempo per la ricerca e il progresso in questo settore. Certamente, da quello che si vede attualmente, le auto sportive elettriche hanno una lunga strada da percorrere, ma i frutti che si vedranno saranno semplicemente meravigliosi.

Se state pensando di acquistare una Lexus con la tranquillità di avere tutti i costi inclusi, senza dover pagare per intero e senza dover versare un anticipo, non esitate a contattare il nostro team di esperti di Total Renting per maggiori informazioni. Vi aiuteremo a trovare la Lexus più adatta alle vostre esigenze quotidiane e alle vostre capacità finanziarie senza alcun impegno. Chiamateci!

Articoli Simili