Al giorno d’oggi, le esigenze che la società presenta nella vita quotidiana costringono gli utenti a richiedere modelli di auto con caratteristiche specifiche per svolgere compiti che dipendono completamente dai fattori interni ed esterni dell’auto.

Sappiamo tutti che i veicoli isotermici hanno pareti, pavimento e tetto rinforzati con materiali isolanti per impedire il trasferimento di temperatura dall’esterno, in modo che non influisca sulla temperatura interna dell’abitacolo. In generale, questo tipo di veicolo può essere utilizzato da privati, liberi professionisti o aziende, in quanto la sua utilità è del tutto versatile in qualsiasi attività di trasporto o spostamento di materiali deperibili, sia medicinali che alimenti, ma quali alimenti trasporta il veicolo isotermico? A questa grande domanda si può rispondere rapidamente, quindi se siete interessati a scoprire quali sono i migliori veicoli per trasportarli, vi invitiamo a continuare a leggere questo articolo.

Vedi tutte le offerte per i furgoni isotermici

Perché è importante trasportare gli alimenti in un veicolo isotermico?

Gli alimenti in questione possono essere deperibili e non deperibili, quindi, a seconda del loro ciclo di vita o della loro categorizzazione, si determinerà il luogo in cui verranno trasportati. In questo caso, i prodotti alimentari deperibili devono essere trasportati in veicoli isotermici, poiché si decompongono rapidamente e aspetti come la temperatura, l’umidità o la pressione interferiscono in questo processo. Proprio i fattori citati sono quelli di cui un modello isotermico si occupa in modo continuativo, e tutto questo grazie al rivestimento isolante, che svolge la funzione di evitare che la temperatura esterna influisca su quella raggiunta nella zona di carico della vettura, con il risultato di mantenere in perfetto stato l’aspetto e l’utilità del prodotto o dell’alimento trasportato.

La domanda che abbiamo lasciato aperta nel punto precedente (Quali alimenti trasporta il veicolo isotermico?) è molto comune tra le persone, e dopo aver spiegato perché è importante trasportare gli alimenti in un veicolo isotermico, procederemo a menzionare alcuni degli alimenti che dovrebbero essere trasportati in questi:

  • Molluschi, crostacei e molluschi.
  • Carni bianche, pollo, pollame in generale.
  • Carni rosse, carni intere, carni macinate stagionate e frattaglie (tranne le frattaglie rosse).
  • Carne di coniglio.
  • Succhi di frutta, latte (cotto, crudo industriale o pastorizzato) e creme.
  • Formaggi a pasta dura, semidura e molle.
  • Burro, margarina, grassi deperibili.
  • Tra gli altri.

I migliori veicoli isotermici per il trasporto di prodotti alimentari

Data la grande utilità dei veicoli isotermici, molti marchi hanno prodotto unità altamente versatili per renderle disponibili a qualsiasi utente. In generale, si differenziano per potenza, motorizzazione, dimensioni, design e tecnologie, dando la possibilità a chiunque di scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze. Tuttavia, descriveremo nel dettaglio 3 modelli appartenenti a questo segmento che si distinguono per le loro prestazioni e, senza dubbio, per l’appoggio dei loro produttori.

Fiat Scudo L1

Quali alimenti trasporta un veicolo isotermico?

Prima di tutto, Fiat è sempre stata in grado di fare centro in ogni modello che propone, quindi riesce senza problemi a posizionare questo modello come una delle migliori opzioni nel segmento delle isotermiche. Il Fiat Scudo L1 ha una carrozzeria da furgone, che mantiene dimensioni che non lasciano nulla a desiderare, nello specifico parliamo di 4.609 mm di lunghezza, 1.920 mm di larghezza e 1.905 mm di altezza. Per quanto riguarda il motore, è alimentato da un sistema di combustione interna a miscela diesel common-rail, che eroga una potenza di 102 CV con una coppia massima di 270 Nm; anche le sue caratteristiche tecnologiche sono un punto da non trascurare, in quanto garantiscono sicurezza e intuitività che vi accompagneranno in ogni viaggio.

Volkswagen Caddy Cargo

Quali alimenti trasporta un veicolo isotermico?

Come punto di riferimento del mercato, questo furgone supera le aspettative di chiunque. Questo veicolo completamente funzionale e versatile sarà a vostra completa disposizione, il suo consumo di carburante di 4,8 – 7,1 l/100km stabilisce una funzionalità più che autonoma; d’altra parte, il suo motore eroga potenze di 102 CV, 122 CV e 114 CV, a seconda del modello scelto, ma indipendentemente dal modello selezionato, questo sarà il compagno perfetto per affrontare con comfort e prestazioni qualsiasi compito nel vostro lavoro quotidiano.

Mercedes Vito

Quali alimenti trasporta un veicolo isotermico?

Questo furgone ha segnato un prima e un dopo nel mercato, poiché la sua autonomia e la grande versatilità lasciano alto il nome del marchio Mercedes Benz. Il Mercedes Vito è disponibile in diverse versioni, che consentono a chiunque di scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze. In termini generali, il consumo di carburante si aggira intorno ai 6,4-6,6 l/100km, ma dove troviamo maggiori dettagli differenziali è nelle dimensioni e nelle prestazioni, dato che troveremmo una carrozzeria compatta, lunga ed extra-lunga, che garantisce ad ognuna di esse prestazioni che vanno al di là di quanto si possa immaginare.

Dove trovare un veicolo isotermico per il trasporto di alimenti?

La crescita che il mercato automobilistico ha avuto negli ultimi anni è stata sorprendente, posizionandosi come uno dei più grandi articoli di oggi, ma la battaglia che abbiamo è la grande concorrenza per offrire modelli che superano gli altri.

La segmentazione dell’intero mercato ha portato grandi vantaggi per le persone, indipendentemente dal fatto che siano privati, lavoratori autonomi o aziende, collocando e portando ad ogni utente veicoli come quelli isotermici, che sono i più adatti per il trasporto di alimenti. All’interno del mercato troviamo aziende come Total Renting, la migliore all’interno e all’esterno del territorio spagnolo, riconosciuta per l’offerta dei migliori contratti di locazione.

Prezzo dei veicoli isotermici

Oltre a essere auto molto utili, sono anche modelli che possono essere considerati un po’ costosi, tuttavia, grazie a un contratto di noleggio, il processo di acquisizione sarà completamente fattibile e vantaggioso per qualsiasi utente. Total Renting vi offre un parco veicoli composto dai migliori modelli del mercato, tra i quali potrete scegliere quello che desiderate, che si tratti di un Fiat Scudo L1, di un Volkswagen Caddy Cargo o di un Mercedes Vito, il prezzo non sarà un fattore limitante, poiché grazie al suo servizio personalizzabile al 100% potrete ottenere il vostro veicolo senza acconti o pagamenti anticipati, a prezzi davvero comodi, accessibili e adatti alle vostre tasche.

Articoli Simili